La Polizia aveva l’indirizzo di Abdeslam da 3 mesi

Postato a by Alessio Scalzo

Bruxelles-Voiture_de_la_zone_de_police_5344_Polbruno-03

 

Un poliziotto di Malines aveva l’indirizzo di Salah Abdeslam, uno dei responsabili degli attentati di Parigi dal sette dicembre scorso, ma non lo ha segnalato ai colleghi di Bruxelles per tre mesi.

Da oggi la notizia il quotidiano belga DH nella sua edizione online. Secondo quanto riportato dal giornale, l’ufficiale di polizia aveva ottenuto le informazioni a Melines (Mecheln in fiammingo) e aveva inserito l’indirizzo in un rapporto confidenziale, destinato al reparto antiterrorismo della polizia giudiziaria federale di Bruxelles.

L’indirizzo sarebbe stato proprio quello giusto: rue des Quatre Vents numero 79, a Molenbeek, dove Abdeslam è stato trovato venerdì scorso.

Il rapporto, purtroppo, non è stato mai trasmesso alla capitale belga ed è rimasto secretato per tre mesi presso la polizia di Mecheln.

Info sull'Autore
Alessio Scalzo

Nato nella terra di Pirandello e Sciascia, vivo e lavoro a Milano da un bel po' di tempo ormai. Leggo un po' di tutto e seguo con interesse le evoluzioni del mondo e dell'editoria.