Siria: nuovo accordo per il cessate il fuoco

Postato a by Alessio Scalzo

maxresdefault

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha accettato l’accordo sul cessate il fuoco promosso da Stati Uniti e Russia.

L’agenzia di stampa ufficiale Sana, citando una fonte del ministero degli Esteri di Damasco, ha reso noto che l’accordo in questione dovrebbe entrare in vigore alla mezzanotte di sabato, ora locale.

Il nuovo patto esclude i raid contro il sedicente Stato Islamico (Is), noto anche some Isis, e altri gruppi che sono riconosciuti come ”terroristi” dal Consiglio di sicurezza dell’Onu, compresi i raid aerei della coalizione militare guidata dagli Usa e dei caccia russi.

Le autorità siriane hanno sottolineato parecchio la necessità di escludere da questo accordo i gruppi ”terroristi”, compreso l’Is e il Fronte al-Nusra, che è strettamente legato ad al-Qaeda, insistendo sulla necessità di combatterli.

Info sull'Autore
Alessio Scalzo

Nato nella terra di Pirandello e Sciascia, vivo e lavoro a Milano da un bel po' di tempo ormai. Leggo un po' di tutto e seguo con interesse le evoluzioni del mondo e dell'editoria.