Un’idea per il 25 aprile: relax in agriturismo

Postato a by Alessio Scalzo
Agriturismo La Grotta del Montecchino. Fonte: Wikimedia commons.

Agriturismo La Grotta del Montecchino.
Fonte: Wikimedia commons.

 

Un milione e centomila persone hanno scelto di passare il 25 aprile in un agriturismo.

Il ponte del giorno della liberazione e per molti un’opportunità per trascorrere una giornata lontano dalle città, senza rinunciare alla comodità e alla protezione da maltempo assicurate delle aziende di campagna. È questo il dato che emerge da una stima della Coldiretti, calcolata sulla base delle prenotazioni ricevute dalle aziende dell’associazione agrituristica Terranostra.

Gli italiani in viaggio saranno 7,4 milioni durante il lungo weekend del 25 aprile, secondo quanto afferma Federalberghi. Il successo degli agriturismi, per la Coldiretti, è da imputare alla capacità delle strutture di mantenere inalterate le tradizioni enogastronomiche, ma non solo: anche per l’offerta di servizi innovativi per sportivi, come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking, ha un ruolo fondamentale nella scelta di questo tipo di soggiorno, inoltre in quasi la metà di questo tipo di aziende non mancano le attività culturali, come la visita di percorsi naturalistici o archeologici. Come afferma Alessandro Chiarelli, presidente dell’associazione Terranostra, gli agriturismi «sono il riferimento principale di chiunque voglia organizzarsi una vacanza in campagna, o anche solo un pranzo nel verde».

A rendere più facile la ricerca di queste strutture è anche la loro diffusione: è aumentato del 55% il numero degli agriturismi in Italia negli ultimi dieci anni, per un totale di quasi 22mila strutture. Per facilitare la ricerca e la scelta dell’agriturismo che fa per voi è anche arrivata l’unica App farmersforyou, in versione italiana e inglese, che permette di scegliere gli agriturismi dove poter soggiornare, i mercati di Campagna Amica, le fattorie e le botteghe dove poter comprare prodotti tipici agroalimentari, ma anche i ristoranti che offrono menù con prodotti acquistati direttamente dagli agricoltori di Coldiretti. L’App, che contiene tutti gli agriturismi che fanno parte di Terranostra, ha un sistema di ricerca su base regionale o anche provinciale. In ogni scheda l’utente può trovare informazioni utili riguardanti: i prodotti che si possono acquistare, una selezione delle eccellenze, la mappa per raggiungere il luogo, gli orari di apertura e chiusura, immagini e molto altro ancora.

Info sull'Autore
Alessio Scalzo

Nato nella terra di Pirandello e Sciascia, vivo e lavoro a Milano da un bel po' di tempo ormai. Leggo un po' di tutto e seguo con interesse le evoluzioni del mondo e dell'editoria.