Vi prego diteci che non è vero! Era il “bello e dannato” di Beverly Hills 90210, le ragazzine avevano tutte un suo poster in camera e lui nel cuore. Ora, però, quando lo vedranno, avranno un mancamento. Invecchiato, pieno di rughe e con pochi capelli…

Postato a by admin
Categoria
460

Non c’era ragazzina negli anni ’90 che non avesse il suo poster attaccato in camera. Quel sopracciglio che si alzava sbarazzino dietro un paio di Ray-ban neri aveva fatto breccia nei cuori di tutti. Dylan Mckay, al secolo Luke Perry, era il personaggio più amato della serie Beverly Hills. Interpretava il ruolo del “bello e dannato”, fidanzato di Brenda e in continua lite con Brandon. Beh, dimenticatelo perché ora Luke è cresciuto. Ha 50 anni ed è così. Rughe pronunciate, capelli radi e fascino che lentamente svanisce nei giri dell’orologio anagrafico che non ha pietà per nessuno.

L’ARTICOLO CON LE FOTO CONTINUA NELLA PAGINA SEGUENTE

Pages: 1 2 3

Info sull'Autore